Tag Archives: Fuochi d’artificio

Defacto le spectacle 2014 - La Défense

Defacto lo spettacolo 2014 : qui … altrove

Venerdì 19 settembre 2014, Defacto Vai alla voce nel Glossario de La Défense vi invita alla quarta edizione del suo grande spettacolo, che si svolgerà alle 21.30 sul Parvis de La Défense Vai alla voce nel Glossario de La Défense.

Defacto le spectacle 2014 a La Défense

Uno spettacolo multimediale e pirotecnico: suoni e luci a La Défense con proiezioni giganti 3D sui 7.550 m2 della facciata de La Grande Arche coronate da fuochi d’artificio, uno dei tanti eventi organizzati a La Défense. Anche gli edifici monumentali sembrano animati. Nel 2013, lo spettacolo, che aveva per tema lo spazio, è stato visto da circa 60.000 spettatori.

Defacto le spectacle - La Défense
© Maxime Affre – Defacto

Quest’anno lo spettacolo, intitolato Ici … ailleurs (Qui … altrove), vi accompagnerà in un giro del mondo.

La storia

In aprile 2010, l’eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajökull paralizzava in modo incredibile lo spazio aereo. E’ da questo incidente senza precedenti che nasce il viaggio immaginario di una coppia rimasta bloccata all’aeroporto.

Le loro avventure, tratte dai loro ricordi, dalle loro fantasticherie o da situazioni tragicomiche che vivranno nel terminal dell’aeroporto, saranno la scusa per farvi viaggiare in giro per il mondo, perdendovi nel tempo e nello spazio.

Proiezioni monumentali e spettacolari effetti pirotecnici vi trasporteranno dall’Egitto alla Cina, passando per la Via della Seta, l’Australia, New York, il Brasile …

Il programma

Pre-show
Per 10 minuti, La Grande Arche è gelata come un iceberg.

1. Eyjafjallajökull
La Grande Arche si trasforma in un vulcano sul punto di esplodere … E’ il punto di partenza del nostro viaggio.

2. Falsa partenza
Dove conosciamo i due protagonisti che ci accompagneranno nel viaggio. Sono nella sala d’imbarco dell’aeroporto quando tutti i voli sono annullati …

3. Egitto
La Grande Arche diventa un tempio sulle rive del Nilo.

4. Mediterraneo
La Grande Arche si riempie delle acques cristalline del Mediterraneo e ci fanno assistere al balletto dei pesci multicolori.

5. La Via della seta
Seta, tendaggi ricamati, porcellana, … tanti sono i vestiti de La Grande Arche.

6. Il Capodanno cinese
Un palazzo cinese dalle colonne laccate ospita un minaccioso drago che sputa fiamme … verso il pubblico.

7. Oceania
Al suono del didgeridoo, la Grande Arche diventa un’entità aborigena. Come sarebbe a dire “Non so cos’è il didgeridoo!? Venite allo spettacolo!

8. La Savana africana
Una scoperta della savana africana con le sue sagome smisurate e i suoi placidi animali.

9. Parigi in rosa
Se siete veniti direttamente a La Défense senza visitare Parigi, una carrellata vi farà scoprire “La Ville Lumière”.

10. New York, New York!
La Grande Arche è trasportata nel cuore di Manhattan al suono di una famosa canzone … proprio “New York, New York”.

Defacto le spectacle - La Grande Arche a New York
© Defacto

11. Un club di New York
La Grande Arche vi invita in un locale notturno newyorchese …

12. Fiesta de los muertos
La Grande Arche diventa un ossuario con una nuova architettura in movimento. I “calacas”, famosi scheletri messicani, ballano a suon di musica messicana.

13. Copacabana

Siamo a Copacabana, con il Carnevale che impazza con i suoi ritmi scatenati.

14. Gran finale

Vi lasciamo la sorpresa, senza raccontarvelo.

Il nostro consiglio

Vale la pena vederlo.Orientatevi con la piantina.

Defacto le spectacle 2014 - Piantina de La Défense.

 

Se non ci credete, guardate il video dello spettacolo 2013.

E dopo lo spettacolo?

Condividete i vostri commenti e le vostre fotografie, i vostri video sulla pagina Facebook dell’evento.

 

La Parade Immobile - Compagnie Oposito - 2010

Divertirsi a La Défense

Se La Défense e il suo museo all’aperto vi fanno dire: “All’aperto va bene, ma è sempre un museo. E io i musei …” oppure se i grattacieli di vetro e acciaio vi fanno rimpiangere i tempi passati e diventare nostalgici, niente paura.

A La Défense non ci sono soltanto arte e architettura ma anche divertimenti!

Cinema, sport, musica, mostre, mercatini, shopping – ovviamente ristoranti e bar – e tante altre forme di divertimento che animano il quartiere e lo rendono molto vivo.

Diversi eventi sono diventati ormai appuntamenti fissi (fra parentesi, il periodo in cui si svolgono generalmente):

 

Chorus (marzo – aprile)

Festival Chorus 2014 - © Conseil Général des Hauts-de-Seine
© Conseil Général des Hauts-de-Seine

Chorus è un festival musicale organizzato dal Conseil général des Hauts-de-Seine Vai alla voce nel Glossario de La Défense con una programmazione che va dalla canzone al rock, passando dalle musiche elettroniche, l’hip-hop, la world music e le musiche attuali. Punto centrale dell’evento è il Village du festival, in centro a La Défense, che propone concerti gratuiti a mezzogiorno e fine pomeriggio, a pagamento la sera. E nel 2014?

 

La Défense Jazz Festival (giugno)

La Défense Jazz Festival - © Conseil Général des Hauts-de-Seine
© Conseil Général des Hauts-de-Seine

Organizzato dal Conseil général des Hauts-de-Seine Vai alla voce nel Glossario de La Défense in collaborazione con Defacto Vai alla voce nel Glossario de La Défense, La Défense Jazz Festival si svolge all’aperto ed è gratuito. Il festival offre una programmazione di qualità in un universo jazz eclettico aperto alla contaminazione degli stili musicali: soul, funk, blues, world music, electro, hip-hop, rock … E’ giunto alla 36esima edizione nel 2013 con la partecipazione di circa 43.000 spettatori. E poi alla 37esima nel 2014. E nel 2015?

 

 

L’Eté Defacto (luglio – agosto)

L'été Defacto - © Defacto
© Defacto

D’estate La Défense si trasforma. Gli impiegati. residenti e turisti invadono gli spazi pubblici e le numerose aree verdi. E’ il periodo della vita all’aperto, del dolce far niente e della tintarella: ci si può anche abbronzare. Su iniziativa di Defacto Vai alla voce nel Glossario de La Défense, d’estate l’iniziativa Eté Defacto mette a disposizione tavoli da pique-nique, poltrone e sdraio, scambi di libri, giochi giganti quali scacchi, dama, calcio balila. E nel 2014?

 

 

La Défense Tours Circus (settembre)

La Défense Tours Circus - © Conseil Général des Hauts-de-Seine
© Conseil Général des Hauts-de-Seine

Organizzato dal Conseil général des Hauts-de-Seine Vai alla voce nel Glossario de La Défense e da Defacto Vai alla voce nel Glossario de La Défense, La Défense Tours Circus è un festival gratuito delle arti di strada e del circo. Grazie a una ventina di compagnie di strada, La Défense si anima al ritmo degli spettacoli e si trasforma in un teatro all’aperto dove si mescolano architettura monumentale e poesia delle arti di strada. E’ giunto alla terza edizione nel 2013. E nel 2014?

 

Le Spectacle Defacto (settembre)

Le Spectacle Defacto - © Defacto
© Defacto

In una sera di settembre, suoni e luci, fuochi d’artificio e proiezioni in “mapping 3D” giocano con l’architettura monumentale del quartiere. Grattacieli e Grande Arche diventano schermi giganti sui quali le proiezioni creano effetti spettacolari. Anche gli edifici più monumentali sembrano animati. Particolarmente d’effetto le proiezioni 3D sulla facciata della Grande Arche, di 7.500 m².

 

Le Giornate Europee del Patrimonio (settembre)

Les Journées du Patrimoine - © Defacto
© Defacto

La Défense partecipa ogni anno alle Giornate europee del patrimonio, che coinvolgono una cinquantina di paesi europei e sono destinate a far conoscere e valorizzare il patrimonio dei singoli paesi in tutte le sue forme. In particolare nel 2013 i visitatori hanno scoperto il Clos de Chantecoq, la vigna coltivata fra i grattacieli, composta da 700 ceppi, metà di Chardonnay e metà di Pinot nero, partecipando alla vendemmia e … alla degustazione.

 

 

Mercatino di Natale (novembre – dicembre)

Le Marché de Noel - © Defacto
© Defacto

Mercatino o mercatone di Natale? Con 300 chalets di legno installati nel centro del quartiere degli affari, è un vero e proprio villaggio che si insedia di fronte a la Grande Arche. Un appuntamento popolare che propone ogni anno oggetti artigianali e specialità gastronomiche: foie gras del Sud-Ovest, vini, formaggi delle Alpi … Simile a tutti i mercatini di Natale, ma grande, molto grande.

 

 

Molti degli eventi organizzati sono gratuiti. Non perdeteli. Arte e architettura? Va bene, ma spazio anche al divertimento! Seguiteci per essere informati delle date delle manifestazioni e delle modalità di partecipazione.

La fotografia di copertina è un dettaglio de La Parade Immobile (La parata immobile), installazione della Compagnie Oposito del 2010.